Arrestati tre tifosi dell’Ajax dopo gli scontri di ieri in piazzale Loreto, a Milano

Milano, 12 dic. – (Adnkronos) – La Digos di Milano ha arrestato tre tifosi olandesi di 20, 21 e 40 anni che si sarebbero resi protagonisti degli scontri di ieri prima della partita con il Milan. I tre, arrestati in flagranza differita in base alla normativa sullo stadio, devono rispondere di violenza e lesioni in concorso.

I tifosi olandesi, secondo quanto si apprende, si sarebbero resi protagonisti dei tafferugli in piazzale Loreto con i cosiddetti ‘forconi’ del movimento 9 dicembre dove uno dei manifestanti e’ stato aggredito e ha riportato una frattura al polso destro giudicata guaribile in 30 giorni. I tifosi risaliti sul pullman, che ha poi raggiunto San Siro per la partita di Champions, sono stati bloccati dagli uomini della Digos che ha identificato 12 ultras. Al termine della partita, dopo l’analisi delle immagini della Scientifica, gli agenti ne hanno arrestati tre.