Assalito gruppo di tifosi del Dnipro. C’è un ferito da arma da taglio

Scene di ordinaria follia al termine di Fiorentina-Dnipro. Un gruppo di tifosi viola è venuto a contatto con un altro gruppetto di sostenitori venuti dall’Ucraina e uno di questi ultimi ha avuto la peggio, riportando una ferita da arma da taglio (un taglio non profondo).

Dopo essere stati aggrediti, gli ultras del Dnipro hanno reagito facendo volare piatti contro i tifosi della Fiorentina, che per non essere da meno hanno risposto lanciando un vaso dentro il ristorante in cui si erano rifugiati gli ucraini. Da capire come si sia scatenata la rissa, fatto sta che a suon cinghiate prima, e piatti e vasi dopo, i due gruppetti non si sono certo risparmiati. Scena deprecabile avvenuta a pochi passi dallo stadio ‘Franchi’.